Solo per una cosa ho tempo

17 agosto 2015

Ho la casa-pacchi. Siedo sui pacchi, mentre guardo un orizzonte di pacchi e la luce dalle finestre filtra a spiragli in mezzo a montagne di pacchi.

Tutto quello che ho è incartato, e onestamente mi sento un po’ incartata anch’io. Intrappolata in una giungla di…pacchi! Come sapete, ho comprato un biglietto di solo ritorno, e i pacchi sono quello che mi tocca prima dell’agognato (e molto temuto) rimpatrio.

Intanto continuo a lavorare. Al mattino tiro fuori il tailleur da una valigia, recupero i trucchi da un piccolo pacchetto, scavalco alcuni pacchi più grandi ed esco. Poi la sera rientro e faccio altri pacchi.

Continuerà così per qualche altro giorno. Tra oggi e la partenza ci saranno: almeno 8 ore quotidiane di lavoro, almeno un altro riempimento di pacchi al giorno, e alcune feste/cene/sbornie di addio.

scatoloni del mio trasloco

Non ho tempo per pettinarmi, cucinare o dilungarmi sui dettagli. Solo per una cosa ho tempo: il QUIZZONE!

Secondo voi, e senza alcun indizio, dove sto per andare a vivere?

Risposte nei commenti!
(voi lettori che lo sapete, ovviamente, non potete rispondere! però se vi va potete dare qualche enigmatico indizio!)

Chi vince riceverà la mia prima cartolina dalla mia nuova città!

Via al quizzone!!

Annunci

20 Risposte to “Solo per una cosa ho tempo”

  1. claudia (ex bham!) dice siena/firenze .

    Il ragazzo invece Perugia

    Ciao e in bocca al lupo, mostri davvero tanto coraggo
    😉

  2. Francesco said

    Leggendo il tuo post precedente ho subito pensato a Torino.

  3. annaemme said

    Anche secondo me Roma!

  4. Viandante ramingo said

    Torino

  5. speranzah said

    Mi era sfuggito il post di luglio. Che sorpresa!
    Milano?

  6. Incubo traslochi, casa mia a Manchester era esattamente come la tua prima che mi trasferissi a Glasgow! Dico Milano anche io.

  7. q. said

    “Humour is almost a physiological response to fear”, ha scritto Vonnegut. Tu continui a vivere così, superati di gran passo i trent’anni. Cos’altro se non la paura ti fa scappare? Non c’è ritorno in una fuga che non finisce mai.

  8. smillllaaaaaaa questa tensione non si puo’ avere. dicci. torino? bologna? se vai a torino ogni volta che torno vengo a trovarti poi e so dove fanno il gelato buono. milano direi di no, senno tantovaleva manchester 😀 il blog poi lo scrivi anche da dove andrai, giusto?

  9. Francesco said

    Mmmmmmm… Subito ho pensato a Torino o Bologna. Voto Torino 😀

  10. Cuore rossoblù said

    Genova!

  11. […] poi ho comprato la cartolina per la vincitrice del concorso, Claudia. (Anche se forse, visto che una volta ci incontrammo, potresti aver indovinato la città […]

  12. rO said

    Peccato che l’ho letto solo ora! Avrei voluto partecipare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: