Altrove

28 gennaio 2014

Alla radio il programma “Great Expectations” passa solo nuove band che diventeranno famose nell’arco del 2014. Sui blog è tutto un elenco di buoni propositi e i giornali riportano previsioni: dove andrà la scienza, a che punto sarà l’economia, come saranno amore/salute/lavoro nell’anno nuovo.
A gennaio, insomma, tutti a guardare in avanti.

Io invece ho guardato indietro.
Ho preso la mia agenda dell’anno passato e ho fatto il conto.
87.

Sono i giorni del 2013 nei quali sono stata fuori dall’Inghilterra.
Non male eh!? Ho ricontato due volte, è esatto.

Beh, certo, la mega aspettativa di un mese per andare in Kenya ha aumentato di molto il risultato, ma pure senza quell’estremo diversivo che non si ripeterà mai più (onnò, onnò, ridatemi la mia Africa!) il totale sarebbe 57. Cioè due mesi interi in cui sono stata da qualche altra parte, lontana dalla quotidianità che abbrutisce.

Quando vivevo in Italia non passavo mica due mesi interi all’anno fuori da Roma o lontano dall’ufficio. Adesso invece posso lavorare da casa; pure dall’Italia. E appena ho un po’ di tempo incastro viaggi, weekend lunghi, gitarelle.

Insomma, questo per dire che quell’87 sarà difficile da battere nel 2014, diciamo pure impossibile. Dunque non guarderò in avanti, non proverò a battere il record.
Invece cercherò di ricordare sempre che quei tre mesi di altrove, di piacevole superamento del quotidiano, me li ha regalati la mia tanto biasimata vita inglese.

Sarà dura ricordarmi di ringraziarla camminando con il vento a ghiacciarmi la faccia e i pensieri. Ma adesso il conto è fatto, è scritto qui e pure sull’agenda nuova.

Non va tutto male.
Non va tutto male.
87.

Annunci

10 Risposte to “Altrove”

  1. eddai smilla che ti piace! inizi ad amarla. quei mattoncini rossi, quelle paste glassate, quell’odore di zuppa. abbracci da un’altra lavoratrice da casa, proprio oggi.

  2. Giacomo G said

    parli delle great X-pectations di XFM? 🙂

  3. baby1979 said

    Io era meglio se il conto non lo facevo…29 😦 Pero’ se considero l’Ohio come uno stato europeo e il resto degli Usa come un altrove…posso arrivare a 40!

  4. squa said

    A me di gennaio piace questa voglia di fare, e la voglia di primavera.
    57 non è per nulla male!

  5. […] come mai (vedi qui e qui), ho praticamente finito le ferie! Il ché non vuole dire che io non possa partire più (ma siamo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: