Let’s get out there

16 maggio 2013

Sotto uno strato spesso di nuvole, il vento e la pioggia.
Sotto vari strati di vestiti e sotto il cappuccio e l’ombrello.
Sotto due piumoni ogni notte.
Sotto la copertina mentre guardo un film sul divano.

Sotto tutto questo, sotto una vita grigia in una nazione grigia, in una città grigissima… io sono questo bambino con gli occhialetti e i braccioli.

Let’s get out there!

Mi mette un’eccitazione….

Annunci

8 Risposte to “Let’s get out there”

  1. Ron said

    ahaha, meraviglioso!!! cmq Smila, ti confermo che quest’anno non ti sei persa nessuna soleggiata e fiorita primavera italica…sono mesi che fuori dalla finestra io e te vediamo le stesse cose…e anche stamattina sono uscita con giacca e ombrello! tristess, infinita tristesssss! with love, Ron

  2. baby1979 said

    Io mi associo al commento precedente e tocca dire che quest’anno siano più fortunate noi nelle nostre brutte città…i miei genitori non riescono neppue a seminare l’orto perchè piove SEMPRE!!!

    • eh, l’ho saputo infatti che pure in Italia è così. non sarò così ipocrita da nascondere che questa cosa mi dà un pizzico di piacere…
      cmq la reazione di fronte di quel bambino coi braccioli è identica alla mia ogni volta che ci vado. che meraviglia!

  3. Marco said

    Ciao…sono mesi che seguo con piacere il tuo blog perchè a ottobre verro per 6 mesi li o a leeds……o a bristol boooo..a me la scelta..e tu sei l’unica che riesce a trasmettere veramente in un blog il come ci si sente a vivere li e penso che è proprio quello che la gente vuole sapere..ti rompo un attimo..ho 27 anni e faccio l’idraulico a rimini (casa mia) da 10 anni ma ho bisogno di staccare un po..cmq per far si che questi 6 mesi non siano solo una spesa voglio cercare qualcosa da fare per almeno pagare l’affitto (so gia la questione del NIN)e volevo solo chiederti un parere..secondo te è fattibile la mia idea di viaggio??ti esco con questa domanda di m…da anche se sono mesi che leggo i tuoi post e ho un sacco di robe da chiederti e adesso che ti scrivo non me ne ricordo una 😉 ps l’inglese lo so abbastanza bene…cerca di risp senza infamarmi grazieee

    • marco, certo che è fattibile! oltretutto mi pare di capire che comunque tu il tuo lavoro italiano puoi metterlo in stand-by e poi riprenderlo quando rientri, no!? se è così il tuo viaggio è il più fico e tranquillo del mondo perché anche ammesso che (e sarà difficile) non troverai nulla da fare in UK se non sperperare un po’ di soldi, alla fine avrai guadagnato comunque mesi di novità, di eccitazione, di scoperta. Cosa vuoi di più? Se opti per Manchester fai un fischio!

      • Marco said

        si il lavoro al mio rientro ce l’avrò ancora(toccata di palle)verso ottobre ti contatto e vedrai che sole ti faccio spuntare a manchester ahahah

  4. oriana rocco said

    Ciao Marco io e te siamo sulla stessa barca!io però ho deciso,a settembre parto!unisciti a noi dai ke infondo infondo la città nn è male!fidati,
    io sono due anni ke ci penso e vagliando i pro e i contro credo ke sia una buona scelta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: