From UK with love: new (odd) trends

26 aprile 2013

Dopo aver visto i bigodoni (che oramai spopolano, non se ne può fare a meno, perciò tutte pronte, mi raccomando), ecco le nuove tendenze in arrivo dall’Inghilterra.

Il fantasioso vocabolario del “politicamente corretto” ha colpito ancora.

political correctness gone mad

Nel 2013, quando la crisi si combatte con acquisti responsabili e una più oculata gestione del denaro, dobbiamo fare attenzione a non passare per pezzenti. E allora la locuzione “di seconda mano” non si può usare, poveri morti di fame che non siete altro. Adesso si dice “pre-owned”, precedentemente posseduto, ok? Non mi fate finta di non capire la fondamentale differenza tra una cosa e l’altra per favore, provincialotti che non siete altro.

Per passare alla social life, sappiate che oramai non siete nessuno se non vi fate servire un drink in un barattolo.

Ne trends: drink in barattolo

Il vero bicchiere da cocktail è old fashion e fa così 2012!
I locali più IN, ovvero quelli hipster, usano solo barattoli, possibilmente tutti diversi tra loro. Il messaggio dichiarato è: “quello che conta è il contenuto, amici, non la forma. E’ il cocktail che deve essere fico, il bicchiere è solo un mezzo“. Il messaggio implicito, quello vero, è: “quanto siamo quirky noi, quanto siamo trasgressivi, quanto siamo creativi, chi mai ci supererà?“. Insomma tutti pronti, i barattoli di marmellate e nutelle non si buttano più.

E infine i passatempi. Siete mica di quelli che vanno ancora al pub solo per bere e chiacchierare? Che antichi! Al pub si fa la maglia.

pub knitting - cosmicpluto.com

Ma mica solo al pub! Ai concerti, al cinema, in metro, in fila dal dottore, se hai meno di 40 anni, indossi una camiciona a quadri e gli occhiali con la montatura nera e non fai la maglia o l’uncinetto in pubblico sei uno sfigato totale. Che ci tieni nello zaino, scusa, se non dei rotoli di lana?

Annunci

7 Risposte to “From UK with love: new (odd) trends”

  1. Baby1979 said

    Anche in Italia l’anno scorso si vedevano i primi drink nei vasetti della Bormioli…mah! Non vedo l’ora che arrivi anche qui la moda dell’uncinetto/maglia on the road, così posso ottimizzare i tempi del bus! 🙂

  2. aloneinkyoto said

    Io ‘sta cosa del barattolo come bicchiere non so, odio eterno. Mi sbrodolo di brutto, sarà il bordo spesso. Ho smesso di andare in un posto carino qui a Verona proprio perché lo spritz lo davano solo in un vasetto Bormioli. Ma che è? Noggrazie.

    • oh ma che sò sti barattoli bormioli che tutti nominate? cmq io in italia non li avevo mai visti. forse al centro non sono ancora arrivati. cmq….non è che poi bevi dal barattolo, bevi dalla cannuccia perciò la paura sbrodolamento non ce l’hai. si comq anche a me pare na scemenza…

      • aloneinkyoto said

        Sono quelli classici della marmellata fatta in casa, con su scritto “Quattro stagioni”. E ti pareva che il trend qui fosse anche stato frainteso, con la cannuccia mi pare un altro vivere.

  3. Emmenomale che mi aggiorni tu sui trend perchè altimenti io all’uncinetto ci lavoravo di nascosto a casa !…Fiuuuu….Posso farlo in pubblico quindi? Siamo sicure sicure?

  4. Oh mamma, non potrei assolutamente fare a meno della tua ironia! Beh, io di cocktail nei vasetti ignoravo proprio l’esistenza… eh già, io non frequento bar e roba del genere, la maglia poi… non sono proprio capace e “nella brughiera” le metropolitane scarseggiano. Un bacione, carissima, aspetto con ansia il tuo prossimo post!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: