Italia – Inghilterra

24 giugno 2012

Insomma stasera c’è il grande match. Mi chiedo come sarà guardare la partita in mezzo agli inglesi. Mi chiedo se gli hooligans che non possono più entrare allo stadio abbiano voglia di mazzate per le strade. Mi chiedo se il regolare servizio d’ordine che sta sempre nei pub sarà rinforzato per l’occasione. E se sì, in che modo tenterà di reprimere il tifo esagitato.

Chè io in realtà gli europei li seguo solo per l’atmosfera di baldoria del pub, per fare casino, per vedere le partite col tifoso dell’altra squadra a portata di mano e stuzzicarlo e farmi stuzzicare. E per bere birrette nel mentre.

Di fatto la partita la guardo e non la guardo, mi distraggo, mi annoio pure un po’ se non trovo qualcuno con cui farmi delle chiacchiere nel mentre. E poi mi sa che quest’anno sono ancora meno informata del solito. Non so nemmeno i nomi dei giocatori della nazionale, a parte Balotelli ché ovviamente qua a Manchester è un dio nonché il primo argomento di conversazione degli incontri tra inglesi e italiani. Ho dovuto sapere chi fosse Balotelli per riuscire ad integrarmi in città. E anche Mancini, a dire il vero.

Comunque, questi giorni si parla solo di questa partita. Vivere qua e non sentire la tensione è impossibile, pure se non sei tifosa. Pure se il Guardian sostiene che l’Italia può permettersi di sognare la vittoria facendosi guidare da Pirlo e io penso “Pirlo chi?”.

Però vivo qua, a casa di questo nemico eccitato, agguerrito e per niente sobrio. Che devo fare? Rientro nel mood della partita Manchester-City Napoli e la febbre del tifo contagia pure me.

undreds of england flags on a house

Annunci

6 Risposte to “Italia – Inghilterra”

  1. Anna8 said

    Qualcosa mi dice che se vivessimo piú vicine andremmo a vedere la partita allo stesso pub, cazzeggiando tra birrette e ignorando le informazioni “essenziali” (?) del match … quello che conta é fare baldoria, non il risultato! facci sapere com’é andata eh! 🙂

  2. esulta per i gol di entrambe le parti. e nessuno ti vorrà male.

  3. miononnoincarriola said

    Io per non sapere cosa fare, me ne starei chiusa in casa.

  4. natalia_pi said

    anch’io la guardo, ma svaccata sul divano, perché sta tornando l’afa in Asburgica e mi devo concentrare. il mio asburgico è dalla nostra, a patto che si giochi decentemente…
    senti Smì, non so se hai letto su tuita che alla fine ho condiviso il suo post sull’andare via dall’Italia. lo trovi qui: http://vediamodai.blogspot.co.at/2012/06/italiani-con-zainetto-1.html
    buona partita al pub!

  5. Quindi tu, amica, rientri nella categoria del non tifoso, secondo uno studio condotto dal dott. Capatonda. Come me :)http://www.youtube.com/watch?v=SeLoandPM5E

  6. come è stato vincere i rigori in un pub inglese?? ti sei accorta che abbiamo vinto ai rigori?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: