Ieri

22 maggio 2012

birrette al sole

Mi sono svegliata e c’era il sole. Non un pallido sole. Non qualche raggio che sbirciava incerto da dietro uno spesso strato di nuvole. Proprio un bel sole vero, di quelli da primavera inoltrata.

Mi sono alzata dal letto senza tremare e ho camminato scalza dopo mesi e mesi di calzettoni di lana. Mi sono aggirata per la casa con in dosso una t-shirt recuperata dal fondo dell’armadio e un sorriso stupito e fiero. Non era giorno di lavoro perciò ho fatto tutto con calma, colazione col caffè appena macinato e i biscotti buoni.

Sapevo che il corriere era in viaggio con un bel pacco. Nell’attesa mi sono intrattenuta chiacchierando su skype con tutti quelli che conosco.

E’ suonato il telefono e mi hanno detto che sì, mi hanno preso per quel lavoro in ufficio che volevo. E che sì, posso cominciare tra un paio di settimane, così ho il tempo per fare prima una vacanza in Italia.

Allora ecco trovato l’impegno: scrivere la mia seconda lettera di dimissioni in sei mesi, con tutta la soddisfazione del caso e pregustando con goduria il momento della consegna ai capi.

Ho messo una giacchetta in borsa (solo per scaramanzia) e sono uscita vestita leggerissima per fare un giro sotto una luce insolitamente calda. Sono andata al pub, ho portato la mia birretta all’aperto e l’ho bevuta guardando il tramonto seduta per terra sul prato.

Poi sono andata a cena in un ristorante giapponese buonissimo e super economico. E al ritorno a casa ho scoperto che quel cartone di vini che credevo vuoto serba in realtà altre due bottiglie di rosso di qualità.

Stando alle statistiche, il mio blog ha avuto il maggior numero di accessi dal giorno dell’apertura.

Ed era pure il mio ventunesimo compleanno. Di nuovo!

Una giornata perfetta. Eddaje!

Annunci

14 Risposte to “Ieri”

  1. In bocca al lupo per il tuo nuovo lavoro!
    Intanto aspetto di scrivere anch’io un post in cui dico di aver scritto una lettera di dimissioni.
    E intanto ti faccio pure gli auguri per il compleanno.
    Cazzo, troppa perfezione, se non fossi tu, rosicherei e invece sei tu e io sono contenta per te 🙂

  2. Nick said

    Che giornata incredibile!!! tutto troppo bello!!! Ci vuole il pezzo giusto da colonna sonora!!!!!

  3. Old Holborn said

    Dio salvi la Regina dei blog! 🙂

    Auguri e complimenti. Gli anni, il sole, la lettera, il giorno libero, la birra, le scelte.

    E’ piacevole leggerti, complimenti ancora!

  4. Daje tutta! e speriamo che questo vento di rinnovamento trovi anche me. e mi abbatta!

    cheers!

  5. Ron said

    …ma la cosa piu’ importante è :
    dimmi che sono 2 bottiglie di Bombero!!!
    e arrivo a festeggiare con te TUTTO il festeggiabile!!! : )

  6. Giovy said

    Dimmi che quella pinta contiene una buonissime Real Ale.
    Felice per te per un giorno così bello 🙂

  7. Anna8 said

    La goduria del sole caldo e la Real Ale sul prato! il MetOffice dice che il caldo persiste …io faccio come i locali e mi godo ogni secondo di sole, sapendo che non sará mai longevo come quello italico!

  8. In bocca al lupo per il nuovo lavoro allora. Io per il primo giorno avevo comprato delle scarpe nuove, e questo è quello che è successo quando ho fatto per metterle:

    http://riruinglasgow.wordpress.com/2011/11/21/alzarsi-con-il-piede-sbagliato/

    A me piacciono gli inizi inaspettati, e avventurosi. Te ne auguro uno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: