Una vita di stenti

20 febbraio 2012

pancakes

Domani è il pancake day. Ufficiale. Proprio la grande festa nazionale del pancake.

Non ho comprato nessun pancake per la colazione di domattina e non sono in grado di cucinarmeli da sola. Anche se fossi in grado di cucinarli non avrei la padella adatta, perciò il mio è un destino di privazione.

Oltretutto domattina vado a lavorare dunque non posso nemmeno andare a deliziarmi il palato in qualche grassissimo shop. Insomma, colgo l’occasione di questa ingiustificabile privazione per stilare una classifica di alcune cose fondamentali che mi mancano nella mia vita in Inghilterra.

E andiamo:

  1. commentare sanremo live, svaccata in pigiama sul divano della mia amica che si annoia ma resiste e mi sta vicino;
  2. inventare, cucire e indossare una maschera ridicola a carnevale;
  3. svegliarmi alle 13 di domenica con una voglia di carciofi indegna e saziarla goduriosamente alla trattoria della suburra;
  4. piombare all’improvviso in quelle case dove non vivo ma posso togliermi le scarpe appena entrata e correre al frigo per vedere che c’è;
  5. andare a infilare i piedi sotto la sabbia in qualunque periodo dell’anno;
  6. fare 200 km con la mia gloriosa macchina e tremare per un’ora quando scendo;
  7. poter decidere di barricarmi in casa ad ogni raro giorno di pioggia;
  8. fare colazione al bar in 3 minuti in piedi al bancone con cornetto e cappuccino mentre parlo degli ultimi gossip col barista;
  9. incontrare gli altri in piazzetta dopo lavoro e farci una birra seduti sulla fontana prima di cena;
  10. decidere con emozione di andare a fare un viaggio in un posto sconosciuto (ché finché vivo qua viaggio solo verso casa).

E mo basta ché sennò mi sento la piccola fiammiferaia.

Advertisements

8 Risposte to “Una vita di stenti”

  1. Giovy said

    Sul punto 10, dato che sei già in England, ci sono milllllllllllllllllllle luoghi che potrei consigliarti!! 🙂

    • eh lo so! il problema è che viaggi lunghi oramai li farò solo verso l’italia, per andare a trovare la famigghia e gli amici…oh, me misera!
      ora vado a lavoro sognando dei pancakes! baci

      • Anna8 said

        Come ti capisco!
        Questa cosa di usare le vacanze per rientrare in patria da amici&famiglia poi passa, passa in fretta. Perche’ anche se per caso in Italia amici&famiglia sono in un posto di vacanza (tipo i miei) quei viaggi li per noi expat non son vacanze. Sono viaggi belli ma non vacanze.

        Segui il consiglio di Giovy e se puoi esplora quest’isola 🙂 oppure usa London/Manchester come basi per viaggi oltreoceano che saranno meno lunghi e meno costosi! e.g.: chi ha piu’ pagato il bollo sul passaporto? 😉

      • eh, mi sa che quando smetterò di viaggiare solo verso casa vorrà dire che mi sentirò a casa anche qua..succederà mai? vedremo..cmq è vero, vantaggi ce ne sarebbero!

  2. mari said

    cara, oggi anche io piccola fiammiferaia, ma tanto era carnevale, ci sta. I pancakes sono il mio cibo anglosassone preferito, e non mi capacito di come popoli così raffinati da averle inventate poi si nutrano di mondezza.
    Se passo più di una settimana negli stati uniti, il mio sangue diventa progressivamente molto vischioso fino a tramutarsi in sciroppo d’acero… sei fortunata a stare lì, credimi.

  3. hellpesman said

    questa volta il tuo blog mi ha lanciato un flashback stile memento, ma soltanto senza dissolvenze in bianco… e così ci ho fatto un post derivato… in cui ti ho citato 🙂

  4. Da said

    Bellissimo post!!! Direi quasi commovente….Se non dovessi fare il duro per sentirmi piu’ sicuro 🙂 (scusa eh, ma mi sono sentito moralmente autorizzato alla citazione dopo aver letto la tua di raf! 😉 )

  5. […] la giornata nazionale dei pancakes. L’orrore per quella scoperta mi aveva portato a scrivere Una vita di stenti, post nostalgico e deprimente nel quale si iniziava a parlare dei pancakes mancati per finire ad […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: